#1 Trade Example – Fibonacci + Estocástico eamp; RSI e Formação de Candlestick

Melhores corretores de opcoes binarias 2020:
  • BINOMO
    BINOMO

    O melhor corretor!
    Conta demo gratuita e treinamento para iniciantes!
    Inscreva-se bonus!

  • FINMAX
    FINMAX

    Corretor de opcoes binarias confiavel! Boa resposta!

Fibonacci il trading e i mercati

Le Nuove sezioni di Fibonacci

Speciale Forex, il mercato delle valute piГ№ grande del mondo.

Le Opzioni Binarie e i CFD Contract for Difference, cosa sono, confronto e differenza e di il trading online.

I migliori Broker Online per fare trading sulle valute, opzioni binarie, azioni, sul forex, sui cfd, sulle azioni.

Finanziamenti, guida ai Mutui, Prestiti, Leasing.

Fin da bambino la mia passione era Leonardo da Vinci e ad appena 8 anni dopo una lunga insistenza i miei genitori mi portarono a trascorrere una fantastica giornata nella terra natia di Leonardo. Vinci, che distava pochi chilometri dalla mia cittГ .

Fu in quel luogo affascinante che dopo una lunga osservazione delle riproduzione delle armoniose opere d’arte e delle ingegnose macchine di Leonardo comprai un libricino dove un autore sconosciuto parlava di golden ratio. da allora iniziai a scoprire le proporzioni 1,618 e 0, 618 .

In futuro grazie ai risparmi iniziarono i miei primi investimenti sui mercati azionari. ma per me non era una “tombola” c’era qualcosa di straordinario da scoprire. i movimenti del mercato avevano qualcosa che si ripeteva nel tempo. erano dei movimenti che in uptrend dopo un impulso rialzista tendevano ad avere un impulso ribassista con entitГ minore e viceversa in downtrend.

Era il lontano 1994 quando grazie al mio primo collegamento ad internet potevo confrontare le mie teorie su Fibonacci e il Trading col resto del mondo. scoprii subito che quanto avevo osservato era giГ stato studiato da un matematico Statunitense negli anni 20, Ralph Nelson Elliott che intuГ¬ e sviluppo la teoria delle onde basata sulla serie numerica di Leonardo Fibonacci. da quel momento si accrescono i miei studi e si moltiplicano le collaborazioni con Toptraders Italiani e d’Oltreoceano, collaboro spesso con realizzatori di software per sviluppare metodologie di Trading con i metodi di Fibonacci. scrivo newsletters e reports finanziari per note testate giornalistiche online. in modo gratuito e per passione.

Come detto nella biografia le proporzioni 1,618 e 0, 618 erano già note nell’antichità e ad esse si fa spesso riferimento come “rapporto aureo” o “divino” a significare che durante i millenni si radicò la convinzione che tale proporzione esprimesse qualche regola universale o legge di natura.

Come se non bastasse, gli stessi risultati delle proporzioni moltiplicati tra di loro danno come risultato 1 (1,618 x 0, 618). Forse non scopriremo mai se per esistere in questo universo “tutto” deve rispettare certe proporzioni e se certe proporzioni sono fondamentali perchГ© questo universo esista.

Fatto sta che sia il gusto del bello, delle proporzioni perfette e del funzionante, in natura si ripete e visto che anche noi esseri umani facciamo parte di questo mondo, siamo sottoposti alle stesse regole. Fra le applicazioni pratiche dei rapporti espressi della precedente serie numerica, esiste quella legata alla valutazione dei ritracciamenti, o movimenti di correzione, che si verificano sui mercati finanziari.

In effetti i partecipanti al “gioco” dei mercati finanziari sono i computer guidati da software automatici e gli esseri umani, entrambi “condizionati” dalla proporzione divina.

L’obiettivo delle mie ricerche era la previsione dell’ipotetico punto di arrivo di una correzione che si sviluppava dopo un movimento direzionale.

Ormai siamo tutti d’accordo che i ritracciamenti piГ№ probabili dopo un movimento rialzista o ribassista siano riconduCibi Alimentili a rapporti derivati dalla serie di Fibonacci: 23,6%; 38,2%; 50% e 61,8% 76,4%

Melhores corretores de opcoes binarias 2020:
  • BINOMO
    BINOMO

    O melhor corretor!
    Conta demo gratuita e treinamento para iniciantes!
    Inscreva-se bonus!

  • FINMAX
    FINMAX

    Corretor de opcoes binarias confiavel! Boa resposta!

Da tale studio si evince che dopo un determinato movimento si verificherГ un movimento opposto (pullback) con entitГ condizionata anche dal ritracciamento di Fibonacci

Come detto in altre sezioni la serie di Fibonacci ГЁ la seguente: 1, 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89, 144, 233, 377. le regole che ne conseguono sono le seguenti: la somma di due numeri qualsiasi adiacenti nella sequenza dГ come risultato il numero successivo nella sequenza, ad esempio, 1+1=2; 1+2=3; 2+3=5; 3+5=8; dopo i primi numeri, il rapporto fra ogni numero e il numero successivo nella sequenza tende al rapporto 0,618.

Ad esempio 21/34=0,6176; 34/55=0,6181; 55/89=0,6179; 89/144=0,6180; 144/233=0,6180 eccetera.

Dopo i primi numeri, il rapporto fra ogni numero e quello precedente nella sequenza tende al rapporto 1,618. Ad esempio 34/21=1,6190; 55/34=1,6176; 89/55=1,6181; 144/89=1,6179; 233/144=1,6180. Dopo i primi numeri, il rapporto fra ogni numero e il numero alternato successivo tende al rapporto 0,382.

Ad esempio 21/55=0,3818; 34/89=0,3820; 55/144=0,3819; 89/233=0,3819; 144/377=0,3819. Dopo i primi numeri, il rapporto fra ogni numero e il numero alternato precedente nella sequenza tende al rapporto 2,618, es. 55/21=2,6190, 89/34=2,6176, 144/55=2,6181, 233/89=2,6179, 377/144=2,6180 eccetera.

Senza svelare quanto scoperto in anni di studio posso elencare in modo semplice e adatto anche ai neofiti come si utilizzano i ritracciamenti di Fibonacci sui mercati finanziari nel rapporto prezzo tempo.

I ritracciamenti di Fibonacci servono per determinare livelli di supporto e di resistenza unitamente a obiettivi di prezzo. Essi sono basati su una linea tracciata tra un massimo e un minimo relativi (o viceversa).

Se il trend ГЁ al rialzo, i valori del ritracciamento scenderanno da 0% a 100%. L’applicazione del Se il trend ГЁ al ribasso, i valori del ritracciamento saliranno da 0% a 100%. In corrispondenza dei valori dei rapporti di Fibonacci, si tracciano linee orizzontali, proiettate verso destra, indicanti livelli di probabile supporto o resistenza futuri. Di solito viene tracciata anche la linea corrispondente al 50%,che ГЁ il primo rapporto utile della sequenza numerica (1/2)

Gli archi di Fibonacci Gli archi possono essere tracciati sul grafico insieme ai ritracciamenti di Fibonacci, oppure singolarmente.

Sono tracciati come arco di cerchio (o cerchio completo), centrati sull’ultimo picco o valle, e intersecando la trendline in corrispondenza dei livelli di ritracciamento di Fibonacci. La logica dello strumento prevede che i prezzi tendano a reagire sia ai valori degli archi che a quelli dei ritracciamenti, proprio in funzione del ruolo di supporti o resistenze da questi assunto.

Gli Archi di Fibonacci vengono tracciati con centro in corrispondenza dell’ultimo minimo, e raggi corrispondenti ai livelli di Fibonacci. E’ interessante notare il comportamento del prezzo in corrispondenza degli archi del 50% e 61.8%, che in questo caso funzionano come resistenze.

Metodo Fibonacci nel trading online opzioni binarie e CFD

Gli strumenti di Fibonacci , spesso chiamati come Metodo Fibonacci sono un’ottima strategia di trading che può essere applicata anche alle opzioni binarie. Infatti, il metodo Fibonacci viene principalmente utilizzato per:

  • seguire un trend in corso (che sia rialzista o ribassista);
  • trovare punti di inversione del trend in corso (da rialzista a ribassista, o da ribassista a rialzista).

In questo nostro articolo ci occuperemo di trattare in dettaglio il metodo Fibonacci , spiegando il funzionamento di tutti gli strumenti di Fibonacci e di come ogni trader possa utilizzare il metodo Fibonacci per fare trading di opzioni binarie o CFD. Tra l’altro il metodo Fibonacci è di facile comprensione e può anche essere utilizzato da trader inesperti.

Ti consigliamo inoltre di visionare la nostra sezione dedicata alle migliori strategie opzioni binarie, dove potrai trovare differenti strategie per le opzioni binarie altrettanto valide per migliorare le proprie performance di trading .

Il metodo Fibonacci: cosa è la sequenza di Fibonacci

Fibonacci fu un matematico italiano che tra il 1100 e il 1200 scoprì una serie di numeri, passati alla storia come serie di Fibonacci : ovvero una sequenza di numeri dove ognuno di essi è la somma dei precedenti, e se diviso per il precedente tende ad avvicinarsi al valore costante del numero aureo che è 1,618.

Detto in altre parole, si tratta di una successione di numeri positivi interi dove ciascun numero è la somma dei due precedenti. I primi numeri della successione di Fibonacci , giusto per fare un esempio, sono: 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89, 144 e così via.

Poter trarre vantaggi dall’uso di questo strumento presuppone conoscerne la strutturazione, il funzionamento e le possibilità di utilizzo. Tra l’altro il motivo per cui Fibonacci ha scoperto tale successione di numeri è alquanto particolare: il tutto è nato per risolvere un problema di natura pratica: quante coppie di conigli si ottengono in un anno da una sola coppia supponendo che produca ogni mese (tranne il primo) una nuova coppia, che a sua volta diventa fertile a partire dal secondo mese?

La successione di Fibonacci fu inventata nel 1202, ma dovette passare molta acqua sotto i ponti prima che la successione di Fibonacci venisse adottata in qualche campo, più precisamente nel campo delle probabilità. E ancora molto più tempo per trovarne un’applicazione in campo Forex e trading online, andando così a creare la cosiddetta strategia Fibonacci (o metodo Fibonacci ).

Metodo Fibonacci per il trading di opzioni binarie

Il metodo di Fibonacci , come abbiamo già detto fin dall’inizio, viene usato principalmente per seguire il trend in corso oppure per trovare potenziali punti di inversione. Per tal motivo, il metodo Fibonacci può essere utilizzato quando vi è un trend in corso. Se invece il mercato si trova in una fase laterale, quindi non in un trend ben definito, il metodo di Fibonacci potrebbe non funzionare come previsto, ovvero divenire meno affidabile del solito.

Il principale vantaggio del metodo Fibonacci è che può essere applicato per qualsiasi time frame desideriate: sia che facciate trading nel breve termine, sia che facciate trading nel lungo termine, il metodo Fibonacci può comunque essere utilizzato.

Perciò può anche essere utilizzato nel trading di opzioni binarie: sia che facciate trading con opzioni binarie 60 secondi, sia che utilizziate opzioni binarie con scadenze a 15 minuti, 1h o 24h, potrete comunque avvantaggiarvi del metodo Fibonacci .

Quando si parla di metodo Fibonacci , però, bisognerebbe parlare di “strumenti di Fibonacci “. Infatti, sfruttando la successione di Fibonacci , gli analisti finanziari sono riusciti a creare differenti strumenti, che hanno tutti lo scopo di aiutare i trader ad individuare e seguire il trend; oltre che scovare punti potenziali di inversione.

Qui di seguito analizzeremo e spiegheremo tutti gli strumenti di Fibonacci , che sarebbero:

  • Ritracciamenti di Fibonacci
  • Archi di Fibonacci
  • Fan Line di Fibonacci
  • Time Extension di Fibonacci

Vi ricordiamo però che il metodo Fibonacci , quindi tutti gli strumenti di Fibonacci , deve essere sempre utilizzato insieme ad altri strumenti dell’ analisi tecnica (come indicatori ed oscillatori ). In tal modo, l’affidabilità degli strumenti di Fibonacci aumenta e il rischio di incappare in falsi segnali diminuisce.

Ritracciamenti di Fibonacci

I ritracciamenti di Fibonacci sono probabilmente lo strumento più conosciuto ed utilizzato del metodo Fibonacci . I ritracciamenti di Fibonacci servono per individuare importanti livelli di resistenza e supporto sul grafico. Conoscendo questi livelli, i trader possono predire con più precisione la direzione futura dei prezzi.

Per disegnare i ritracciamenti di Fibonacci , dovete individuare un trend sul grafico: può essere sia rialzista o ribassista. A questo punto, dovete selezionare i “ritracciamenti di Fibonacci ” tra gli strumenti dell’ analisi tecnica a disposizione sul vostro grafico. Infatti, al giorno d’oggi quasi tutti i servizi di grafici online offrono gli strumenti di Fibonacci : in tal modo vi basteranno un paio di click per disegnare in automatico i ritracciamenti di Fibonacci .

Dopo che avete trovato il trend e selezionato i ritracciamenti di Fibonacci , dovete:

  • In caso di trend rialzista dovete cliccare prima sul minimo del trend (ovvero da dove è iniziato il rialzo), poi sul massimo del trend (ovvero dove si è concluso il rialzo).
  • In caso di trend ribassista dovete cliccare prima sul massimo del trend (ovvero da dove è iniziato il ribasso), poi sul minimo del trend (ovvero dove si è concluso il ribasso).

Fatto ciò il sistema di grafici online che state utilizzando disegnerà in automatico i ritracciamenti di Fibonacci . Qui sotto potete vedere un esempio di ritracciamenti di Fibonacci , disegnati in automatico utilizzando un trend rialzista.

I ritracciamenti di Fibonacci sono delle linee orizzontali disegnate a dei precisi livelli (sarebbero le linee blu sul grafico). Tutte le elaborazioni e livelli vengono elaborati automaticamente dal servizio di grafici che utilizzate per fare trading : voi dovrete solamente selezionare il trend da utilizzare per calcolare i ritracciamenti di Fibonacci .

Funzionano un po’ come fossero dei supporti e resistenze aggiuntive, utili per stabilire l’andamento dei prezzi e i punti di svolta dei trend (sia rialzi che ribassi). I livelli a cui vengono di solito posizionati sono:

  • Si inizia con: 0% e 100% (Fine ed inizio, Inizio e fine).
  • Poi si passa a: 23.6% , 38.2% , 50%, 62.8% , 76.4%.
  • Successivamente si tracciano anche i livelli fuori dal range, ovvero: 161.8% , 261.8% , 423.6% . Tali livelli sono chiamati anche estensioni di Fibonacci .

Come potete vedere dal nostro esempio, i prezzi si muovono all’interno dell griglia creata dai ritracciamenti di Fibonacci , quasi rimbalzando tra un livello e l’altro. Ecco spiegato perché i livelli dei ritracciamenti di Fibonacci vengono considerati anche dei livelli di supporto e resistenza aggiuntivi.

Metodo Fibonacci: Archi di Fibonacci

Un altro strumento del metodo Fibonacci sono proprio gli archi di Fibonacci . Questo tipo di strumento funziona in maniera alquanto simile allo strumento che abbiamo discusso precedentemente, ovvero i ritracciamenti di Fibonacci .

Gli archi di Fibonacci servono per individuare delle zone di prezzo che funzionano da resistenze o supporti, utilizzando i livelli del 38.2%, del 50% e del 61.8%, espressi però non come linee ma come archi.

L’immagine sottostante ci illustra quanto fin qui detto.

Anche in questo caso il calcolo degli archi di Fibonacci è automatico e viene svolto dal vostro servizio di grafici che utilizzate per il trading . Vi basterà selezionare lo strumento “Archi di Fibonacci” (in inglese “Fibonacci Arcs”) tra gli strumenti dell’ analisi tecnica disponibili.

Dopo che avete trovato il trend e selezionato gli archi di Fibonacci , dovete:

  • In caso di trend rialzista dovete cliccare prima sul minimo del trend (ovvero da dove è iniziato il rialzo), poi sul massimo del trend (ovvero dove si è concluso il rialzo).
  • In caso di trend ribassista dovete cliccare prima sul massimo del trend (ovvero da dove è iniziato il ribasso), poi sul minimo del trend (ovvero dove si è concluso il ribasso).

Gli archi saranno rivolti verso l’alto in caso si sia utilizzato un rialzo, verso il basso invece in caso si sia utilizzato un ribasso.

Come potete vedere dall’esempio, quando i prezzi raggiungono il terzo arco di Fibonacci tendono ad invertire la propria tendenza.

Nella teoria la fuoriuscita dei prezzi dal terzo arco (quello quindi del 61.8%) rappresenta un’indicazione di inversione della tendenza dominante molto forte, come infatti riportato nell’immagine sopra. In altre parole avverte che si sta avvicinando un’inversione di trend. Nei casi cerchiati i prezzi sono fuoriusciti dal terzo arco di Fibonacci e puntualmente vi è stata un’inversione del trend corrente.

Metodo Fibonacci: Fan Line di Fibonacci

Un altro strumento facente parte del metodo Fibonacci , sono proprio le cosiddette Fan Line. Chiamate anche linee a ventaglio di Fibonacci , vengono calcolate sfruttando sempre la successione di Fibonacci e come per gli strumenti precedenti serve sempre prendere in considerazione un trend (rialzo o ribasso, è uguale). Queste linee hanno una distanza proporzionale in termini dei livelli di Fibonacci , utilizzando i livelli di 38.2%, 50% e 61.8%.

Le Fan Line nel grafico sono rappresentate dalle linee blu che partono dal minimo del trend selezionato sul grafico.

Anche in questo caso, il calcolo viene svolto in automatico; vi basterà selezionare semplicemente il trend (rialzista o ribassista).

Le Fan Line di Fibonacci svolgono un ruolo di supporti e resistenze, e possono essere affiancate anche da altri indicatori, come per esempio l’RSI (Relative Strength Index), per ottenere segnali ancora più precisi.

Sotto il grafico viene applicato l’RSI: come potete vedere può essere utilizzato per confermare i segnali ricevuti dalle Fan Line di Fibonacci.

Metodo Fibonacci: Time Extension di Fibonacci

L’ultimo strumento del metodo Fibonacci , ma non per questo meno importante dei precedenti appena spiegati, è il Time Extension di Fibonacci.

Le time Extension di Fibonacci servono principalmente per prevedere punti di potenziale cambiamento nell’andamento del corrente trend dei prezzi. Per disegnare su un grafico le Time Extension bisogna selezionare un massimo e minimo importante di un trend. Il vostro servizio di grafici farà il resto come nell’esempio qua sottostante.

Le time extension sono rappresentate sul grafico con le linee colorate verticali. Come vedete nei cerchietti, l’andamento dei prezzi quando le incontrano tendono a cambiare direzione. È bene utilizzare, anche in questo caso,altri indicatori/ oscillatori a sostegno di questo strumento di Fibonacci .

Fibonacci Trading: strategia Fibonacci + MACD per trading online

Come abbiamo detto gli strumenti di Fibonacci possono essere usati in congiunzione con altri strumenti dell’ analisi tecnica . Dopotutto, gli strumenti di Fibonacci vengono usati per seguire il trend e trovare potenziali punti di inversione. E se aggiungiamo qualche strumento dell’ analisi tecnica potremmo andare a creare anche interessanti strategie di trading .

Come in questo caso, dove andremo ad utilizzare per il Fibonacci Trading sia lo strumento dei Ritracciamenti di Fibonacci, sia il famoso indicatore MACD . Per chi non sapesse come funziona l’indicatore MACD, possiamo dire che è composto da tre parti differenti:

  • Un istogramma: prende il nome di central line, rappresentato da delle barrette (di colore verde nel grafico qui sopra).
  • Fast line (ovvero la MACD Line): media mobile che viene tracciata calcolando la differenza tra una EMA (Exponential Moving Average) a 12 periodi e una EMA a 26 periodi (linea blu sul grafico qui sopra).
  • Signal line: media mobile esponenziale a 9 periodi, calcolata basandosi proprio sulla MACD Line (rappresentata da una linea rossa tratteggiata nel grafico qui sopra).

Nell’esempio qui sopra possiamo vedere il MACD in azione (applicato nella parte inferiore del grafico). Possiamo notare cinque segnali di trading generati dall’Indicatore MACD . I segnali vengono generati quando la MACD line incrocia la Signal Line. Come potete vedere:

  • Ogni volta che la MACD line taglia in rialzo la Signal line (come nel segnale numero due) si ottiene un segnale rialzista
  • Ogni volta che la MACD line taglia in ribasso la Signal line (come nel segnale numero tre) si ottiene un segnale ribassista.

L’indicatore MACD può essere usato insieme ai ritracciamenti di Fibonacci . Come prima cosa dobbiamo applicare i ritracciamenti di Fibonacci sul grafico e poi aggiungere l’indicatore MACD . La strategia del Fibonacci Trading funziona come segue: apriamo una posizione quando troviamo una correlazione tra indicatore MACD e i livelli dei ritracciamenti di Fibonacci .

Qui sopra potete vedere un esempio della strategia Fibonacci Trading in azione . Quando l’indicatore MACD ci dà un segnale con uno dei suoi incroci tra MACD line e Signal line, apriamo una posizione nella direzione suggerita (nel nostro caso abbiamo ricevuto due segnali di rialzo, “long” sul grafico), solo se tale segnale ci arriva in corrispondenza di uno dei livelli dei ritracciamenti di Fibonacci .

La posizione viene poi chiusa quando riceviamo un segnale di tipo opposto sempre dall’indicatore MACD (nel grafico è segnalato con “close” quando abbiamo ricevuto il segnale opposto). Perciò se apriamo una posizione rialzista dobbiamo aspettare un segnale ribassista da parte del MACD per chiudere la posizione (e viceversa nel caso opposto).

Perciò per riassumere in breve la strategia Fibonacci Trading che sfrutta i ritracciamenti di Fibonacci e l’indicatore MACD :

  • Aprire una posizione se riceviamo un segnale dall’indicatore MACD (quindi è avvenuto un incrocio tra MACD line e Signal line) nelle vicinanze di uno dei livelli dei ritracciamenti di Fibonacci applicati sul grafico
  • Chiudere la posizione se riceviamo un segnale dall’indicatore MACD che è di tipo opposto a quello che avevamo usato per aprire la posizione.

Si tratta di una successione di numeri positivi interi dove ciascun numero è la somma dei due precedenti. I primi numeri della successione di Fibonacci, giusto per fare un esempio, sono: 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89, 144 e così via.

I ritracciamenti di Fibonacci servono per individuare importanti livelli di resistenza e supporto sul grafico. Conoscendo questi livelli, i trader possono predire con più precisione la direzione futura dei prezzi.

Il Metodo Fibonacci non è altro che l’applicazione della successione Fibonacci sul trading. Il trader utilizza questo metodo per comprendere quale possa essere la futura direzione del trend. Dunque se è in corso una possibile inversione del trend o un proseguimento di quello precedente.

Utilizzare Fibonacci con i candlestick

Osserviamo il grafico seguente. Un trend ribassista ha portato i corsi da circa 8€ a circa 3,5€ in poco più di un mese. Tra settembre e ottobre i prezzi trovano una loro stabilità e creano un movimento laterale, dopo un trend ribassista così violento le inversioni possono generalmente avvenire in due distinti modi:

1) Un violento V-reversal;
2) Una interruzione della discesa con una lateralità dei corsi.

A dire il vero a volte il ribasso non si conclude proprio e il titolo viene cancellato dal listino proprio come successe con Parmalat o con Enron, ma si tratta di casi rari che ci ricordano di non anticipare un segnale. L’esempio proposto interrompe la discesa dei corsi con una lateralità che lascia immaginare un rimbalzo.

Vanno evidenziati i punti di swing high e swing low e applicando lo studio grafico “ritracciamenti di Fibonacci”, dal massimo al minimo del movimento, vengono individuati i livelli di possibile ritracciamento dei corsi ovvero a 23.6%, 38,2%, 50%, 61,8%, 78,6% e 100%. Il risultato grafico è quello che segue.

I livelli individuati sono da intendersi come “probabili punti di tensione dei prezzi” e non come resistenze, pertanto il trader che plotta i ritracciamenti di Fibonacci dovrà prestare particolare attenzione ai livelli individuati e non considerarli punti di chiusura di un eventuale trade rialzista. Sono dei potenziali punti dove prendere profitto e quindi si dovrà indagare il livello con l’analisi candlestick.

Se, ad esempio, in prossimità di un livello di Fibonacci si scatena una volatilità contraria al movimento il livello sarà “validato” come resistenza o supporto e come tale verrà trattato. Aggiungiamo dei dati al nostro grafico.

Il livello di ritracciamento posto a 38.2% ha interrotto la ripresa dei corsi, ha scatenato una battaglia tra compratori e venditori che per diverse sessioni si sono scontrati lateralizzando sotto il livello e, infine è stato violato. Ma come è stato violato?

Con una candela a bassa volatilità e con una upper shadow più estesa della lower shadow, quasi uno Spinning top|spinning top a bassa volatilità. Come ben sa chi conosce l’analisi candlestick le rotture dei livelli di resistenza e supporto devono scatenare interesse, creare volatilità e chiusure sulla forza o debolezza. Così, in questo caso non è.

Gli indizi sono molti:
1) Il livello di 38,2% ha fermato i corsi lateralizzando per diverse sedute;
2) Il test del livello ha scatenato volatilità contraria;
3) La “rottura” del livello è avvenuta con un candlestick a bassa volatilità;
4) La successiva candela ha ricacciato i corsi sotto la resistenza.

C’è abbastanza per ipotizzare una tenuta del livello e quindi per prendere velocemente profitto. Aggiungiamo altri dati.

Il livello di 38,2% era effettivamente una resistenza importante che, peraltro, non era possibile individuare dal trend ribassista precedente. I corsi sono scesi velocemente, hanno rotto il livello di 23,6% e poi hanno trasformato lo stesso livello in una resistenza. Infine i corsi sono scesi a ridosso del punto di swing low.

E ora? Ora ricomincia tutto, la prossima candela sarà fondamentale per capire se il livello 0% verrà considerato dal mercato un supporto, alcuni trader faranno un’operazione di swing trading, altri attenderanno e i più non sapranno cosa fare. Ma questa è un’altra storia.

Melhores corretores de opcoes binarias 2020:
  • BINOMO
    BINOMO

    O melhor corretor!
    Conta demo gratuita e treinamento para iniciantes!
    Inscreva-se bonus!

  • FINMAX
    FINMAX

    Corretor de opcoes binarias confiavel! Boa resposta!

Like this post? Please share to your friends:
Investimento em opções binárias
Deixe uma resposta

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: