Indicador Alligator (Alligator) Bill Williams

Melhores corretores de opcoes binarias 2020:
  • BINOMO
    BINOMO

    O melhor corretor!
    Conta demo gratuita e treinamento para iniciantes!
    Inscreva-se bonus!

  • FINMAX
    FINMAX

    Corretor de opcoes binarias confiavel! Boa resposta!

Williams Alligator Indicator

What Is the Williams Alligator Indicator?

Legendary trader Bill Williams, an early pioneer of market psychology, developed the trend-following Alligator indicator, which follows the premise that financial markets and individual securities trend just 15% to 30% of the time while grinding through sideways ranges the other 70% to 85% of the time. Williams believed that individuals and institutions tend to collect most of their profits during strongly trending periods.

Key Takeaways

  • The Williams Alligator indicator is a technical analysis tool that uses smoothed moving averages.
  • The indicator uses a smoothed average calculated with a simple moving average (SMA) to start.
  • It uses three moving averages, set at five, eight, and 13 periods. The three moving averages comprise the Jaw, Teeth, and Lips of the Alligator.
  • The indicator applies convergence-divergence relationships to build trading signals, with the Jaw making the slowest turns and the Lips making the fastest turns.

How the Willaims Alligator Indicator Works

The Alligator indicator uses three smoothed moving averages, set at five, eight, and 13 periods, which are all Fibonacci numbers. The initial smoothed average is calculated with a simple moving average (SMA), adding additional smoothed averages that slow down indicator turns.

Calculation of the Alligator Indicator

Simple moving average (SMA):

SUM1 = SUM (CLOSE, N)

Subsequent values are:

PREVSUM = SMMA(i-1) *N

SUM1 – the sum of closing prices for N periods;

PREVSUM – smoothed sum of the previous bar;

SMMA1 – smoothed moving average of the first bar;

SMMA(i) – smoothed moving average of the current bar (except for the first one);

Melhores corretores de opcoes binarias 2020:
  • BINOMO
    BINOMO

    O melhor corretor!
    Conta demo gratuita e treinamento para iniciantes!
    Inscreva-se bonus!

  • FINMAX
    FINMAX

    Corretor de opcoes binarias confiavel! Boa resposta!

CLOSE(i) – current closing price;

N – the smoothing period.

How the indicator is calculated is important for understanding the inner workings of the indicator. Luckily, the calculation is not required in practice. The Alligator indicator can be added to your charts from the indicator list in your charting or trading platform.

The three moving averages comprise the Jaw, Teeth, and Lips of the Alligator, opening, and closing in reaction to evolving trends and trading ranges:

  1. Jaw (blue line): Starts with the 13-bar SMMA and is smoothed by eight bars on subsequent values.
  2. Teeth (red line): Starts with the eight-bar SMMA and is smoothed by five bars on subsequent values.
  3. Lips (green line): Starts with the five-bar SMMA and smoothed by three bars on subsequent values.

Williams invoked barnyard imagery to describe the indicator, noting “even a blind chicken will find its corn if it is always fed at the same time . it took us years but we have produced an indicator that lets us always keep our powder dry until we reach the blind chicken’s market.”

Special Considerations

The indicator applies convergence-divergence relationships to build trading signals, with the Jaw making the slowest turns and the Lips making the fastest turns. The Lips crossing down through the other lines signals a short sale opportunity while crossing upward signals a buying opportunity. Williams refers to the downward cross as the alligator “sleeping” and the upward cross as the alligator “awakening.”

The three lines stretched apart and moving higher or lower denote trending periods in which long or short positions should be maintained and managed. This is referred to as the alligator “eating with mouth wide open.” Indicator lines converging into narrow bands and shifting toward a horizontal direction denote periods in which the trend may be coming to an end, signaling the need for profit-taking and position realignment. This indicates the alligator is “sated.”

The indicator will flash false positives when the three lines are crisscrossing each other repeatedly, due to choppy market conditions. According to Williams, the alligator is “sleeping” at this time. Remain on the sidelines until it wakes up again. This exposes a significant drawback of the indicator because many awakening signals within large ranges will fail, triggering whipsaws.

Example of the Williams Alligator Indicator

Facebook, Inc. (FB) has an alligator “awakening” signal near the bottom left of the chart, then embarks on a strong uptrend that shows an alligator “eating with open mouth” phase. On the rise, the price drops to the Jawline, but the indicators do not cross each other. The trend remains up. An alligator “sated” sell signal arrives when the Lips cross below the Teeth and Jawlines and lines intertwine as the price moves sideways.

The alligator “sleeps” for some time before a new awakening signal goes off, and uptrend commences with another “eating with an open mouth” phase. The price continues to rise but in a weak fashion. Then there is a sell-off and the mouth opens to the downside, signaling a downtrend. The lines cross again, signaling that the alligator is “sated.” Until the mouth opens again, remain on the sidelines.

The Alligator indicator can be used in any market or time frame. Next is an example of the EUR/USD currency pair.

In the lower-left of the chart, the Alligator opens up, and an uptrend remains in place for some time. The lines then cross, and two small downtrends develop. This is followed by a buy signal to the upside, which results in a brief uptrend. As the price pulls back, the Alligator is sated, and then it opens again for a big uptrend. This is followed by an extended sideways period, in which the indicator lines crisscross back and forth. This is a sleeping phase, and most traders are best to stay away. At the far right of the chart, the Alligator is opening its mouth again, or awakening, signaling a downtrend.

Bill Williams’ Alligator indicator provides a useful visual tool for trend recognition and trade entry timing, but it has limited usefulness during choppy and trendless periods. Market players can confirm buy or sell signals with a moving average convergence divergence (MACD) or another trend identification indicator.

Trading alligator (coccodrillo) indicator

L’indicatore Alligator o Coccodrillo, è un’indicatore Forex, molto utilizzato nei mercati valutari.

Il sistema di trading alligator è stato descritto da Bill Williams ed è presente all’interno di molti pacchetti software offerti dai broker Forex & CFD. Vi sono però ancora dei broker che non permettono il suo utilizzo in modo gratuito e per ovviare a questo problema, oggi vi spiegheremo come fare a fare trading Forex con l’indicatore Alligator attraverso le medie mobili.

Quello che dovete fare è semplicemente prendere 3 medie mobili a:

La figura che vi apparirà all’interno del vostro grafico, sarà formata da queste 3 medie mobili e rappresenta l’Alligator.

  • linea blu, indicante il periodo più lungo e di conseguenza saranno le fauci dell’alligatore; rappresenta secondo valori standard (personalizzabili su metatrader 4) una media mobile su prezzi medi a 13 periodi.
  • linea rossa, linea centrale, rappresenta i denti del coccodrillo; questa sarà indicata a 8 periodi, con uno scostamento di 5 periodi.
  • Linea verde, la più corta di tutte, rappresenta le labbra del coccodrillo, e dunque la media mobile su prezzi medi in un un periodo temporale di 5, con uno scostamento di 3 periodi.

Secondo quanto affermato da Williams, quando le 3 medie mobili sono intrecciati tra di loro, significa che l’indicatore alligatore riposa, ovvero il mercato è in stallo; di conseguenza non è il momento propizio per investire.

Maggiore sarà il tempo di stallo del mercato e maggiore sarà poi il movimento futuro del mercato. Per tanto quando il coccodrillo si risveglia, andrà a caccia dei prezzi migliori. Sfrutterete questo lasso di tempo per studiare la vostra strategia di trading.

Forex Alligator Strategia

La sfida che ogni trader deve affrontare è quella di “cacciare in contemporanea con l’Alligator” poiché in caso contrario, rischia di essere mangiato dal mercato; in termini molto più semplici, avremo un’inversione delle trend line (rosso, verde e blu) come di seguito:

  • quando tutte e 3 le linee sono allineate, e percorrono la direzione dal basso verso l’alto, con la linea verde più grande rispetto alla linea rossa e quest’ultima maggiore rispetto alla linea blu, allora i prezzi si muovono seguendo un trend rialzista. In questo caso consigliamo sempre lo studio di una strategia basata sull’acquisto;
  • in caso inverso, quando le 3 linee si muovono verso il basso, con la linea verde più piccola rispetto alla linea rossa e quest’ultima più piccola della linea blu, allora dobbiamo pensare di investire seguendo una strategia al ribasso, quindi adotteremo una strategia di vendita;
  • se invece tutte e 3 le linee, rossa, verde e blu si incrociano, avremo un incrocio delle trend line e di conseguenza è meglio lasciar perdere il nostro investimento.

Lo scopo dell’indicatore Alligator è quello di indicare le diverse fasi di trend in quanto, seguendo il trend si potrebbero creare dei ritardi nella tempestività dei segnali. Vi è da aggiungere però che bene descrive sia le fasi di trend, sia quelle laterali del mercato. La sua utilità è quella di monitorare il movimento e di riuscire ad individuare con maggior precisione la fine di un trend.

Questo è un indicatore che funziona in ritardo, con le entrate e le uscite mai perfette e che potrebbero provocare delle perdite di profitto. Al contrario, però, se si segue un trend di lungo periodo ci può anche stare, in quanto i profitti che si riescono a generare dovrebbero essere di gran lunga superiori. Il nostro consiglio è quello di utilizzarlo in contemporanea con altri indicatori per confermare o anticipare il movimento in atto sul mercato.

Trading Alligator System

  • D1 (time Frame)

Indica la direzione dei segnali. In questo caso possiamo vedere che i prezzi non si muovono in linea retta, ma seguendo degli alti e bassi. In altre parole, le tendenze si muovono formando delle onde. Charles Henry Dow Dow ha individuato 3 categorie di tendenza:

La tendenza principale è simile al flusso. Lo scopo del trder è quello di individuare, all’interno del flusso, un’onda che si muove in una direzione diversa. Questo sarà il nostro punto di ingresso. In questo caso, nel momento in cui questo si viene a verificare, utilizzeremo un time frame H4.

  • Se D1 è in una tendenza rialzista, allora avremo bisogno di aspettare per la tendenza al ribasso su H4 (4 ore).
  • Se D1 è in un trend al ribasso, allora si deve attendere l’up trend su H4. A questo punto utilizzeremo un time frame M30 (30 minuti).

Ora, supponiamo che sul grafico giornaliero l’indicatore Alligator che si viene a formare guarda verso l’alto. Non possiamo investire e ci conviene attendere il passo successivo, ovvero quello di attendere il cambiamento di direzione e quindi individuare l’onda al ribasso su H4 che ci permette di entrare a mercato.

Ancora, se l’indicatore Alligator, ci segnala una fase di acquisto con un trend che segue al rialzo, dopo che le medie mobili si incrociano, è necessario immettere una posizione lunga. Il sistema di trading ha finito di configurarsi e quindi avremo:

  • D1 verso l’alto e H4 verso il basso, M30 acquisto;
  • D1 verso il basso e verso l’alto H4, M30 vendita.

Possiamo utilizzare anche questo sistema di trading su time frame a breve termine:

  • H4 verso l’alto e H1 verso il basso, M5 (5 minuti) acquisto;
  • H4 verso il basso e verso l’alto H1, M5 vendita.

In sostanza dovremmo attendere una buona entrata. Se D1 si configura come una tendenza rialzista, dovremmo attendere la tendenza al ribasso su H4 (4 ore). Se D1 è in un trend al ribasso, allora si dovrebbe attendere il trend rialzista su H4.

Durante la fase di acquisto e di vendita, dovremmo attendere un movimento di crossover preciso ed affidabile. In questo caso non ci resta che esaminare con attenzione un grafico a candele. Se si verifica un incrocio delle trend line all’ora di chiusura, allora abbiamo un segnale.

Nel caso in cui, invece, questo non si verifica, dovremmo attendere il prossimo prezzo di chiusura. Dopo aver aperto una posizione, la zona migliore per mettere uno stop-loss è il perno di prezzo come rappresentato nella figura sotto.

Come possiamo vedere, dall’immagine, lo stop-loss è posto dalla linea rossa, o meglio definiti come denti del coccodrillo. Questa linea riflette il perno prezzo.

Per definire il target price non dobbiamo far altro che seguire l’analisi tecnica. In sostanza, ci ritroviamo di fronte ad una delle seguenti situazioni:

  • livelli di supporto e resistenza;
  • aspettiamo un’inversione di tendenza;
  • attendiamo l’inizio di una correzione.

Questo significa che la direzione e la destinazione dei segnali, in questo sistema di trading, sono derivati ​​dal ritardo più lungo di 3 intervalli di tempo.

SEGUIRE IL COCCODRILLO

Come tutte le medie mobili, l’alligatore è un indicatore di ritardo. Tale ritardo nell’ottenere un segnale di trading porta ad una parziale perdita di profitto. Funziona meglio però, come un filtro e aiuta ad eliminare i segnali insignificanti e falsi. In fase di test l’indicatore alligator funziona meglio di tutti gli altri sistemi. Il trading system Alligator, ha prodotto le perdite più basse in tutte le condizioni di mercato sfavorevoli e per tanto lo possiamo consigliare come un ottimo indicatore di trading.

Per maggiori approfondimenti, potete consultare: Tecniche di scalping Forex trading: Cosa è lo scalping e la sua strategia visitando la nostra sezione dedicata al Forex Trading Online o semplicemente confrontare questa strategia con le altre presenti all’interno della nostra sezione: Strategie di Trading e Analisi Tecnica.

��Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

Alligator

La mayor parte de tiempo el mercado se queda inmóvil. Sólo unos 15-30% de todo el tiempo el mercado genera algunas tendencias, y los operadores que no se encuentran en la sala de la bolsa casi todos sus beneficios obtienen de los movimientos de tendencias. Mi abuelo repetía muy a menudo: “Incluso un pollo ciego encontrará su maíz si se lo echas a la misma hora”. Llamamos el trading sobre la tendencia “el mercado del pollo ciego”. Aunque hemos tardado años pero al final hemos desarrollado un indicador que siempre nos permite “mantener la pólvora seca” hasta que nos encontremos en el “mercado del pollo ciego”.

El indicador técnico Alligator es una combinación de las Líneas de de Balance (Medias Móviles, Moving Averages) que utilizan la geometría fractal y la dinámica no lineal.

  • La línea azul (Mandíbula del Alligator) es la Línea de Balance para el período de tiempo que se ha utilizado para la construcción del gráfico (media móvil suavizada de 13 períodos, desplazada al futuro a 8 barras);
  • La línea roja (Dientes del Alligator) es la Línea de Balance para el período de tiempo significativo de un nivel más bajo (media móvil suavizada de 8 períodos, desplazada al futuro a 5 barras);
  • La línea verde (Labios del Alligator) es la Línea de Balance para el período de tiempo significativo que está a un nivel más bajo (media móvil suavizada de 5 períodos, desplazada al futuro a 3 barras).

Los Labios, Dientes y la Mandíbula del Alligator muestran la interacción de diferentes períodos de tiempo. Puesto que en el mercado se puede ver las tendencias sólo durante el 15-30 por ciento del tiempo, entonces hay que seguirlas y retenerse de operar en los mercados que se oscilan sólo en los márgenes de determinados períodos de precios.

Cuando la Mandíbula, Dientes y Labios están cerrados o entrelazados, esto significa que el Alligator va a dormir o ya está durmiendo. Mientras está durmiendo, su hambre se aumenta. Cuanto más duerma, más hambre tendrá al despertarse. Lo primero que hace al despertarse es abrir su Bocaza y empezar a bostezar. Luego empieza a olfatear el olor de la comida: la carne del toro o la carne del oso, y se pone a cazarlos. Al saciar su hambre, el Alligator empieza a perder el interés por la comida-precio (las Líneas del Balance se juntan) – es la hora de fijar el beneficio.

Fórmula y valores:

MEDIAN PRICE = (HIGH + LOW) / 2

ALLIGATORS JAW = SMMA (MEDIAN PRICE, 13, 8)

ALLIGATORS TEETH = SMMA (MEDIAN PRICE, 8, 5)

ALLIGATORS LIPS = SMMA (MEDIAN PRICE, 5, 3)

MEDIAN PRICE – precio mediano;
HIGH – precio máximo de la barra;
LOW – precio mínimo de la barra;
SMMA (A, B, C) – media móvil suavizada. El parámetro А – datos suavizados, В – período de suavizado, С – desplazamiento al futuro. Por ejemplo, SMMA (MEDIAN PRICE, 5, 3) significa que la media móvil suavizada se calcula del precio mediano, el período de suavizado es igual a 5 barras, y el desplazamiento es de 3;
ALLIGATORS JAW – Mandíbula del Alligator (línea azul);
ALLIGATORS TEETH – Dientes del Alligator (línea roja);
ALLIGATORS LIPS – Labios del Alligator (línea verde).

Melhores corretores de opcoes binarias 2020:
  • BINOMO
    BINOMO

    O melhor corretor!
    Conta demo gratuita e treinamento para iniciantes!
    Inscreva-se bonus!

  • FINMAX
    FINMAX

    Corretor de opcoes binarias confiavel! Boa resposta!

Like this post? Please share to your friends:
Investimento em opções binárias
Deixe uma resposta

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: